Piazza E. Zanella Vigonza

IPM Italia è stata chiamata ad intervenire nel progetto di riqualificazione della piazza Enrico Zanella di Vigonza a Padova. Da subito è stata evidente la stretta collaborazione con la Direzione Lavori, relativamente alla realizzazione del supporto, alla scelta dell’inerte in funzione delle finalità d’uso. Per il supporto, le indicazioni fornite da IPM Italia, nel pieno rispetto delle nuove Linee Guida sulle pavimentazioni industriali del CNR, prevedevano una soluzione fibrorinforzata con fibre in acciaio, per conferire alla struttura prestazioni elevate anche dal punto di vista della flessibilità oltre a una notevole diminuzione del fenomeno delle fessurazioni. Fondamentali nella buona riuscita del progetto le precise indicazioni sulla predisposizione per le pendenze necessarie per far confluire le acque meteoriche verso i punti di raccolta (canaline a fessura, posizionate in quota con il supporto della resina). Gli stalli sono stati realizzati con inerte Sabbia del Ticino, mentre per la piazza, i camminamenti e le rampe che portano alle botteghe è stato utilizzato inerte Breccia di pernice, con granulometrie diverse.

La scelta relativa alle granulometrie diverse non solo è servita a delimitare visivamente le diverse aree, ma anche a creare veri e propri “effetti ottici”, come quelli che si possono notare al variare della luce, all’interno della piazza: centinaia di aree 80x40 cm realizzate all’interno di una casseratura “a perdere” (quindi non visibile) con una granulometria finissima. Un effetto unico.

INFORMAZIONI DI PROGETTO:

Luogo: Riqualificazione Piazza Enrico Zanella, Vigonza (PD)

Sistema utilizzato: U.D. Geo Drena

Progettista: Arch. Paolo Miotto, Studio Archpiudue

Fotografo: © Caterina Stevanato

 

Downloads