Ospedale di Enna

Il nuovo Ospedale di Enna si sviluppa attraverso tre blocchi di forma a portale, dedicati alle degenze e in seguito si allarga alla base in una piastra compatta, progettata per dare spazio ai servizi generali, diagnostici e terapeutici.

Un armonico snodarsi di corti e corridoi vetrati mette in comunicazione le varie parti dell’ospedale.
Grazie alla scelta di volumi semplici e forti, non mimetizzati con l’ambiente, il rapporto con la natura circostante viene esaltato per contrasto. Le torri degli elevatori presentano un volume rivestito da vetri riflettenti, che ne mettono in luce la diversità di forma, ma anche di funzionalità.

L’intervento di IPM Italia, all’interno di questo edificio, è stato dapprima realizzato con la posa del formulato Aquatec 280, caricato con inerti Duromix e fibre strutturali Anticrack.
Dopo una successiva chiodatura e bendatura delle fessurazioni presenti nel sottofondo con opportuni presidi, IPM Italia ha proseguito nel posizionamento di profili in alluminio a chiusura delle soglie dei locali e nel riempimento delle parti mancanti con l’uso della malta epossidica Resipox miscelato con inerte Duromix 2.

La seconda mano di stesura di rasatura è avvenuta con il formulato epossidico. In seguito, è stata realizzata la stesura del sistema autolivellante flessibilizzato Resisynt Art con inglobamento di chips colorati e finitura con mano di trasparente Aquatec 690. L’intero rivestimento è stato trattato con additivi antibatterici, che garantiscono una maggior igienicità, facilitando le operazioni di pulizia e sanitizzazione anche dopo ripetuti lavaggi.

INFORMAZIONI DI PROGETTO:

Luogo: Enna (It)
Sistema utilizzato: Basic Pharmatec
Fotografo: Archivio IPM Italia

Downloads